Sostituzione vecchio Plotter

• Nuovo • Post: 4

Buongiorno a tutti.

Vi spiego in breve la mia situazione.
Sono a un bivio importante per la mia "piccola" attività, e sto cercando di fare la scelta giusta poiché una sbagliata potrebbe essere fatale.

Fino ad ora ho lavorato con una HP L25500 che però è arrivata a fine vita e quindi devo sostituirla. Mi sono trovato più male che bene perché essendo la prima generazione ha tantissimi difetti, tranne che per alcuni fattori per me molto importanti, ne elenco qualcuno:

Pro:

Testine sostituibili autonomamente
Possibilità di tenere la macchina ferma anche mesi (mi succede purtroppo) senza conseguenze negative.
Inchiostri abbastanza convenienti.

Contro:

Consumi altissimi (4,5 kilowatt per la l25500, le nuove la metà circa).
Temperature alte con conseguente deformazione dei materiali e quindi di difficile lavorazione post stampa tipo taglio e laminazioni (vinile sopratutto)
Non ha la funzione taglio (che però non è proprio un problema)

Ora il punto è che dovendola sostituire ero orientato su un Roland stampa e taglio, ma i dubbi che mi attanagliano sono parecchi.
Avendo un flusso di lavoro molto basso ho paura di andare in contro a problemi legati a cose come testine, pompe ecc, poiché come detto prima mi capita di non fare lavori del genere anche per mesi (sopratutto d'inverno), e sappiamo i costi delle testine purtroppo.
Quindi non saprei se ne valga la pena.

Si può gestire una macchina del genere anche tenendola ferma molto tempo? Ovviamente cercando di avere tutte le accortezze del caso.
O per il mio flusso lavorativo (che spero aumenti) sarebbe meglio una latex nuova generazione come un L315 per esempio?
Ora veniamo al fattore economico.

Mi hanno proposto un Roland VP 540 a 6000 euro + iva.
Vale la pena secondo voi? O è troppo per una macchina che ha già 8/9 anni (credo)?
Grazie a tutti per l'attenzione.

Risposte: 6

  • • Nuovo • Post: 4

    Nessun consiglio?

  • • Tecnico • Post: 87

    Hai indicato un flusso di lavoro molto basso, per questo consiglio il modello che è più economico del VP, che è il SP-540 da 137cm o il SP-300 da 76cm. Entrambi montano solo due testine, mentre il VP monta quattro testine di stampa. Usando l’inchiostro originale Roland Eco Sol Max, non vai incontro a problemi usando la stampante anche raramente. La stampante fa dei cicli di pulitura automaticamente. Importante è che il plotter rimane attaccato alla corrente e non staccato. Sicuramente, fare un test print ogni tanto è da consigliare.

  • • Nuovo • Post: 4

    Ciao Thomas, innanzitutto grazie per la risposta e per i consigli.

    Ci sono anche altre perplessità, come ad esempio l'ink che andrebbe perso durante i cicli di pulitura, quindi tenendolo fermo per molto tempo butterei via un bel po' di ink (e l'originale non è proprio economico, ho riscontrato un costo minore degli ink hp). Poi pure la questione delle stampe che devono asciugare, con la latex escono già asciutte e non hanno necessariamente bisogno di laminazione.

    Per quanto riguarda l'SP, intendi il 540v o 540i?

    Grazie.

  • • Tecnico • Post: 87

    Il consumo d’inchiostro in riferimento a cicli di pulitura è minimo. Normalmente stampando su pvc adesivo o banner anche le stampe SP escono già asciugate. Va bene sia il SP-540V come anche il SP-540i. HP non ha la funzione di stampa e taglio che è praticissima se devi fare adesivi scontornati. Con un unica stampante fai tutto. Con un HP o un altro plotter da solo stampa, devi affiancare un plotter da taglio che legge i crocini di riferimento. Più lavoro, più rischio di errori, manutenzione per due periferiche, due software da tenere aggiornati;

  • • Nuovo • Post: 4

    Capisco, in realtà un plotter da taglio ce l'ho già, anche se è piccolo (Summa D60r).

    Secondo te 6000 + Iva è un buon prezzo per un vp 540?

  • • Tecnico • Post: 87

    È difficile rispondere a questa domanda. Se le testine sono nuove allora a mio parere il prezzo è corretto. Se non hai nessuna garanzia e le testine non sono nuove è un rischio. La VP-540 monta 4 testine se devi cambiarli tutti quanti può costare in ca. 3.000,00€.
    Per avere un rischio più basso e un costo di manutenzione più basso starei su un SP-540 che monta solo due testina. Stampa più lento del VP-540 però è un modello indistruttibile.

Accedi oppure Registrati per commentare.

Benvenuto!

Sembra che tu sia nuovo qui. Se vuoi partecipare al forum, accedi con le tue credenziali oppure utilizza il modulo di registrazione!

In this Discussion